• tessuto verde

    Chi siamo

    La nostra storia

 

L’ amore e la complicità tra Antonella ed i tessuti hanno radici profonde nella sua storia personale: letteralmente dalla culla ai 2 anni cresce in un negozio di tessuti, insieme ad una zia (tata) che le trasmette la passione tattile per le stoffe e quella per i bottoni. Crescendo la passione rimane forte e preponderante tanto che quando riceve la prima bambola osa chiedere in regalo anche ‘una macchina per cucire’ …

Ha solo 6 anni. Sembra il prologo di una favola e un po’ lo è. …
La vita segue una direzione differente, Antonella fa scelte razionali, si laurea, impara le lingue, gira il mondo, si immerge in altri progetti, segue con successo un’altra vocazione e, per più di un ventennio gestisce gruppi internazionali all’interno di aziende multinazionali che nulla hanno a che vedere con il suo antico “amore”.

Ma la passione rimane, l’ebbrezza di toccare i tessuti, di accarezzarli, di sentirne la consistenza, le venature ed il profumo l’accompagnano sempre. E ritornano ogni volta le sensazioni di bambina che sogna, immagina il taglio,  la forma e l’andamento sul modello. In ogni viaggio, legato ad altre necessità, ad una vita frenetica e iper produttiva, c’è un momento di astrazione, di serenità, di gioia pura ed i tessuti tornano a casa con lei e si uniscono ad altri in attesa di trovare la loro destinazione.

Le situazioni della vita sono imperscrutabili ed è così che arriva il momento giusto in cui la passione trova una sua strada: Antonella ‘giocando’ con la sua macchina da cucire inventa piccoli modelli per se e per le amiche che entusiaste le chiedono delle repliche, poi nel 2008 l’idea della prima borsa.

La passione, il sogno, il coraggio e la volontà diventano i motori della nuova avventura di Anto (come la chiamano tutte le amiche che cominciano ad aggregarsi al suo lifestyle concept)

Così nel 2009 crea il primo Caban e nel 2010 arriva l’esposizione della prima collezione presso l’area espositiva ‘Le Artigiane’ a Roma.

Nel 2011, le creazioni che ormai sono varie e tutte estremamente caratterizzate, costituiscono il patrimonio di KINANTO. Nome nato per rappresentare la collaborazione profonda tra Antonella e il marito Chino, che la sostiene ed incoraggia partecipando  attivamente al progetto, fin dai primi passi.

Nel 2012 Kinanto incontra Cristina Pastori e i suoi gioielli unici.

Nasce una grande amicizia ed una solida partnership basata soprattutto sull’assoluta vicinanza di visione e ricerca di unicità che caratterizzano i due marchi

Nel 2013 Kinanto, subito dopo la prima sfilata, trova la sua ‘casa’ solare, accogliente e piena di energia in corso Como 9 a Milano, proprio vicino alla sua amica Cristina Pastori (sculture da indossare)

Showroom

Nel 2015 , Anto incontra Bea Zanolini, poliedrica e affascinante manager aziendale con il “vizio” di cantare Jazz in maniera superlativa, tanto da calcare palcoscenici importanti .
E’ amore a prima vista e tanto che Bea (WonderBea per tutti) accetta di vestire Kinanto quotidianamente e sul palcoscenico, diventando la testimonial di eccellenza del marchio

Ad aprile 2016, instancabile, Kinanto è pronta ad aprire il suo Bio Resort, nella Sicilia del barocco più ricco ed affascinante, di vitigni antichi e profumati e dei paesaggi del Commissario: 7 appartamenti all’interno di un’oasi di serenità e luce…
… e la storia continua insieme a nuovi partner ed amici che amano creare con Antonella momenti di incontro, divertimento, relax : Kinanto Moments.

riofavara

RIOFAVARA

Riofavara è un' azienda vitivinicola a conduzione familiare nel Val di Noto, nella Sicilia sud-orientale, nel cuore della regione di produzione del famoso vitigno siciliano Nero d'Avola . L’azienda risale al 1920 e diventa vitivinicola nel 1994 e fin da allora ha scelto di produrre vini da agricoltura naturale, spesso intesa come biologica, vini che portano il nome del territorio perché espressione sofisticata del clima ventilato caldo ed il suolo calcareo che caratterizzano questo angolo meridionale della Sicilia, fra la province di Ragusa e Siracusa

Scopri